M_REPLY

FRANCO SIMONE, biografia ,discografia, news, foto...

« Older   Newer »
icon11  view post Posted on 13/8/2011, 14:41 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:





franco%20simone%20sito

FRANCO SIMONE



Franco Simone (Acquarica del Capo, 21 luglio 1949) è un cantautore e vocalist italiano.



Biografia

Il suo esordio ufficiale fu nel 1972, quando vinse il Festival di Castrocaro.

Nel 1974 risultò, in base alle vendite discografiche, vincitore morale del Festival di Sanremo con Fiume grande, canzone che vendette centinaia di migliaia di copie in tutto il mondo.

Nel 1976 uscì l'album Il poeta con la chitarra, dal quale venne estratto il singolo Tu... e così sia, che, vendutissimo in Italia, confermò il successo del cantautore anche nei paesi di lingua spagnola. Da quell'album venne tratto un secondo grande successo, ("Tentazione"), che lo portò tra i vincitori dell'edizione invernale del Festivalbar e la sua versione de "Il cielo in una stanza". Nel giro di un anno si ritrovò quindi nelle zone alte delle classifiche di vendita con ben 3 successi.

Nello stesso anno "Sorrisi e Canzoni" gli conferì il Telegatto come "Rivelazione dell'anno".

L'anno seguente fu la volta di Respiro, album che includeva anche Cara droga, un altro suo brano divenuto nel tempo un evergreen. Nel 1978 con l'album "Paesaggio" confermò il suo successo in Italia, ma, soprattutto, stazionò per circa 3 anni consecutivi nelle classifiche dell'America Latina. L'album includeva anche La casa in Via del Campo (da un fado di Amalia Rodrigues), che da allora entrò con successo nel suo repertorio.

Dopo altri album, la partecipazione al Festivalbar 1982 con Sogno della galleria e, nel 1985, per la seconda volta al Festival di Sanremo con Ritratto, diradò le sue apparizioni televisive, pur continuando a produrre nuovi dischi e ad esibirsi con successo in Italia e all'estero.

Le sue canzoni incise in spagnolo, ininterrottamente in classifica in America Latina, lo portarono di riflesso anche nelle classifiche statunitensi, normalmente inaccessibili per le produzioni italiane.

Nel 1989 pubblicò Totò, riaffacciandosi al mercato italiano. Nel 1990 in un solo pomeriggio registrò, in studio, ma completamente in diretta, VocEpiano (dizionario dei sentimenti) composto da alcuni classici suoi e di altri grandi cantautori (Bindi, Paoli, Modugno, Brel...)

A partire dal 1999 ripropone ogni anno "Canto d'amore", un concerto di arie sacre dal 1500 ad oggi, frutto di un lungo lavoro di ricerca, composizione ed elaborazione.

Nel 2003, in occasione del Festival internazionale di Viña del Mar (Cile) gli viene assegnato un premio alla carriera da 130 giornalisti di tutto il mondo. Le immagini di quel festival arricchiscono il dvd "Dizionario (rosso) dei sentimenti".


Arriva poi il Leone d'oro alla carriera consegnato presso il Palazzo del Cinema di Venezia. 



Nel 2005 prende parte al reality show televisivo Music Farm.

Nel 2006 è presente su Rai 1 come voce solista ne "Il vento di Mykonos", opera-concerto dal sapore mitologico con circa 200 musicisti.

Segue la colonna sonora di "Due", un film sui conflitti religiosi, presentato con successo a Hollywood ed in vari festival del cinema.

Si esibisce in Italia frequentemente con varie formazioni (con una band di fedelissimi musicisti, col solo pianoforte, con orchestre sinfoniche, accanto al soprano Rita Cammarano ed altri artisti del mondo della musica classica).

Attualmente, per la terza stagione consecutiva, scrive e conduce un suo programma televisivo dal titolo “Dizionario dei sentimenti”, in onda su Gold TV (Sky 856 e 903 e digitale terrestre). Raccontando la musica con amore, tracciando delle speciali monografie sugli artisti ospitati (Eugenio Bennato, Mariella Nava, Fausto Leali, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Don Backy, Aram Quartet, Marco Ferradini, Gegè Telesforo…) e duettando con loro, Simone confeziona un programma originale e sempre più seguito.

Molti artisti, soprattutto di lingua spagnola, continuano a riproporre con successo le sue canzoni: Javiera Parra (nipote della leggendaria Violeta Parra) y Los Imposibles, Cristian Arroyo e i Canal Magdalena, Gilda, Los Sobraos…

Nel dicembre del 2010, col cofanetto (cd + dvd) "Nato tra due mari", si presenta con tutte le sue sfaccettature: nel cd "La musica del mare" è contemporaneamente autore di brani inediti (Mani d'amore, Carezze, Se una notte, Il tuo sorriso, La musica del mare), interprete di classici della musica popolare (Tango del mare, In cerca di te), autore di testi in lingua spagnola (per le versioni in castellano di "Un amore così grande" e "Io amo"), esecutore di musica sacra ("Magnificat"). Nel relativo dvd "Le parole del mare" (regia di Alfredo De Giuseppe) ripropone i suoi maggiori successi in versione unplugged e si racconta con assoluta sincerità nel corso di due lunghe interviste in riva al mare. il 2 luglio 2011

Il cantante ed autore italiano Franco Simone ha vinto il Globo d'oro 2011, premio assegnato dalla Stampa Estera in Italia, per la canzone ACCANTO nei titoli di coda della colonna sonora di Marco Werba del film Native discografia 45 giri


Franco+Simone+f005rh03

Discografia

1972- Con gli occhi chiusi e i pugni stretti/Senza un'ombra d'amore (Ri-Fi, RFN NP 16501)
1973 - Questa cosa strana/Ancora lei (Ri-Fi, RFN NP 16534)
1973 - Mi esplodevi nella mente/Allegramente (Ri-Fi, RFN NP 16549)
1974 - Fiume grande/La bella spettinata (Ri-Fi, RFN NP 16565)
1974 - Mi darai da bere/Il corvo, il vulcano e la notte (Ri-Fi, RFN NP 16585)
1974 - La notte mi vuole bene/Darling Christina (Ri-Fi, RFN NP 16586)
1975 - Mi darai da bere/Il corvo, il vulcano e la notte (Ri-Fi, RFN NP 16600)
1976 - Miele e fuoco/Triangolo (Ri-Fi, RFN NP 16636)
1976 - Tu... e così sia/Che cosa vuoi? (Ri-Fi, RFN NP 16656)
1976 - Tentazione/Bella quando (Ri-Fi, RFN NP 16690)
1977 - Il vecchio del carrozzone/Mia più mia più mia (Ri-Fi, RFN NP 16713)
1977 - Il cielo in una stanza/Sarà (Ri-Fi, RFN NP 16718)
1977 - Respiro/Poeta forse (Ri-Fi, RFN NP 16738)
1978 - Paesaggio/La chiave (Ri-Fi, RFN NP 16768)
1978 - La casa in via del campo/La ferrovia (Ri-Fi, RFN NP 16781)
1978 - Cara droga/Words (Ri-Fi, RFN NP 16804)
1979 - A quest'ora/Voglio farti un regalo (Franco Simone & C. / WEA, FS5001)
1980 - Tu per me/Chiedimi tutto (Franco Simone & C. / WEA, FS5002)
1981 - Il mondo/L'uva (Franco Simone & C. / WEA, FS5003)
1982 - Sogno della galleria/Io e Firenze (Franco Simone & C. / WEA, FS-5004)
1983 - Notte di San Lorenzo/Magia (SGM, SGM-72002)
1985 - Ritratto/Via da Amsterdam (SGM, SGM 81002)
1985 - Gli uomini/Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi (SGM, SGM 81004)
1989 - Per te, Armenia (con artisti vari)/Sono caduti (New Enigma Records, NEM 47002)



33 giri

1972 - Se di mezzo c'è l'amore (Ri-Fi, RDZ-ST S 14226)
1973 - Dolce notte Santa notte (con Iva Zanicchi, Fred Bongusto e Corrado Castellari (Ri-Fi, RDZ-ST S 14232)
1974 - La notte mi vuole bene (Ri-Fi, RDZ-ST S 14240)
1976 - Il poeta con la chitarra (Ri-Fi, RDZ-ST S 14274)
1977 - Respiro (Ri-Fi, RDZ-ST S 14287)
1978 - Paesaggio (Ri-Fi, RDZ-ST S 14300)
1979 - Franco Simone (Franco Simone & C. / WEA, FS 9001)
1980 - Racconto a due colori (Franco Simone & C. / WEA, FS 9002)
1982 - Gente che conosco (Franco Simone & C. / WEA, FS 9004)
1984 - Camper (SGM, 91001)
1986 - Il pazzo, lo zingaro ed altri amici (Targa, TAL 1413)
1989 - Totò (Skizzo / Fonit Cetra, LPX 233)
1990 - Vocepiano - dizionario dei sentimenti (Skizzo - Discomagic, LP 486)
1995 - Venti d'amore (un inedito e 11 successi riarrangiati) (Nibbio / Skizzo - Fonit Cetra, CDL 391)
1996 - Una storia lunga una canzone (Nibbio / Skizzo - Fonit Cetra, CDL 410)
1998 - Notturno fiorentino (Nibbio / Skizzo - RTI, CNT 21132)
2001 - Eliopolis - La città del sole (Segnali Caotici, 253750053-2) (con la grande orchestra balcanica di Nikos Papakostas)
2003 - Dizionario (rosso) dei sentimenti - VocEpiano (Azzurra, DA1012) (+ DVD)
2010 - "Nato tra due mari" (cd "La musica del mare" + dvd "Le parole del mare"- Skizzo distr. Self, ICEBOX 10/05)



franco-simone-franco-simone-simone



Edited by tomiva57 - 27/10/2012, 00:05
 
PM Email  Top
view post Posted on 13/8/2011, 16:16 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Quelli di sempre
Posts:
9,568

Status:

















:emoticons-al-lavoro-06.gif: :36_1_33.gif: CIAO IVANA....




GIULIANA & FABRIZIO




le-fate


f1a48040-5000-4516-a3dd-9c4fb913f3fc


 
PM Email  Top
view post Posted on 14/8/2011, 07:22 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:



SE DI MEZZO C'È L'AMORE


f_simone_1



Primo ellepì del bravo cantautore pugliese Franco Simone (nato ad Acquarica del Capo, nel Salento). Nel 1972 si presenta al Festival di Castrocaro e vince. Dopo qualche giorno, come nelle più classica delle favole, si ritrova con un contratto discografico in tasca (Rifi) e con un produttore (Ezio Leoni) che crede in lui.
Nello stesso anno partecipa alla Gondola d'Argento (sezione giovani della Gondola d'Oro) portando in gara una bellissima canzone, MI ESPLODEVI NELLA MENTE.
Il suo genere è quello che si definisce "cantautoriale", ma ci sono molti modi di essere cantautore, soprattutto nei settanta.
C'è il cantautore alla Baglioni che è diverso da quello alla Cocciante.
C'è il De Gregori che è diverso da quello alla Jannacci e via discorrendo.
Come si può classificare Franco Simone? Io sinceramente non saprei trovargli una precisa e definitiva classificazione. Direi che è uno che ha fatto tesoro dell'eredità dei vari Paoli e Tenco.
Più vicino a loro che ai suoi contemporanei più impegnati (lo stesso De Gregori, così come Mauro Pelosi o Venditti)o ai cantautori "epidermici" e sentimentali (Baglioni, Giacobbe, Cocciante). E comunque già dividendo in due filoni il genere cantautoriale, nella stessa categoria ci sono dei distinguo da fare.
Franco Simone è un cantautore degli anni sessanta translato nei settanta.
Con le problematiche esistenziali e generazionali di questi ultimi.
Sicuramente molto (ma molto) sottovalutato, anche all'epoca.
E forse proprio questo il motivo della sua strana carriera, quello cioè di essere anacronistico e delicato in un mondo più radicale. Dove anche i "delicati" del caso sanno ben difendersi.
Non per niente, il suo maggiore successo lo ottiene nella seconda metà di quel decennio, quando c'è un ritorno ad una musica più morbida, più leggera, quando anche il genere cantautoriale diventa meno militante e più subitaneo.
Quando dopo anni di impegno forzato si passa ad un disimpegno ostentato o perlomeno più sarcastico (Edoardo Bennato) umoristico (Rino Gaetano) sfacciato (Renato Zero) o sociale ma non ermetico (Franco Simone). E difatti TU E COSI SIA, RESPIRO, TENTAZIONE, IO CHE AMO SOLO TE, CARA DROGA, IL VECCHIO E IL CARROZZONE (che per me è bellissima)..
Questi sono i successi che riportano a galla anche gli incompiuti dei primi anni (MI ESPLODEVI NELLA MENTE, FIUME GRANDE, TRIANGOLO).
E poi c'è il grande, grandissimo successo in America del sud e la sensazione di essere un incompreso in patria si rafforza ancora di più.
Nemo propheta in patria sua non l'ho certo inventata io.
Interessante in questo disco è la canzone CCI BBULITI BBE DICU (che volete che vi dica) in lingua salentina, un dialetto che a differenza del barese (mi scuso coi baresi) mi è molto simpatico. Un bel brano "folk" in un momento che il folk tirava. Bello anche l'arrangiamento, come in tutti i brani del long playing, d'altronde, curati da Enrico Intra.
Vi segnalo in particolare MI ESPLODEVI NELLA MENTE, CON GLI OCCHI CHIUSI (E I PUGNI STRETTI), ANCORA LEI, PERCHE' PIANGI e DI NOTTE in cui canta con Silvana dei Circus 2000 (peraltro già sciolti).
Il titolo dell'album riprende una frase della canzone ANCORA LEI.

SE C'E' DI MEZZO L'AMORE (1973)

01 Mi Esplodevi Nella Mente (F.Simone)
02 Allegramente (F.Simone)
03 Perchè Piangi (F.Simone)
04 13-15-20 (F.Simone)
05 Cci Bbuliti Bbe Dicu (F.Simone)
06 Con Gli Occhi Chiusi (E i Pugni Stretti) (F.Simone)
07 Ancora Lei (F.Simone)
08 Questa Cosa Strana (F.Simone)
09 Ogni Giorno Nuovo (E' Un Giorno Mio) (F.Simone)
10 Giallo Giallo (F.Simone)
11 Senza Un'ombra D'amore (F.Simone)
12 Di Notte (F.Simone)




Pubblicato da Verdier il Vampiro -BLOGSPORT.COM









Mi esplodevi nella mente







Allegramente






...ciao Giuly...Fabry.... 491131f9 21cid5f011f01c4bbf02425ue1 orsorose



Edited by tomiva57 - 18/7/2012, 16:21
 
PM Email  Top
view post Posted on 20/8/2011, 10:40 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Perchè piangi








Con gli occhi chiusi e i pugni stretti







Edited by tomiva57 - 18/7/2012, 16:22
 
PM Email  Top
view post Posted on 18/7/2012, 15:27 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Senza un'ombra d'amore





Ancora lei









Edited by tomiva57 - 19/7/2012, 14:18
 
PM Email  Top
view post Posted on 19/7/2012, 13:20 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Questa cosa strana






Ogni giorno nuovo

Quand'anche mi dicessero hai sbagliato
Da oggi andrebbe tutto riveduto
Sorriderei a chi non ha capito
Che questa vita l'ho voluta io
Quand'anche fossi certo che ben presto
Potrei avere il mondo o tutto il resto
Soltanto rinunciando a un'emozione
Lasciando indietro solo un po' di me
Direi che intanto
Ogni giorno nuovo è un giorno mio
A quelli già trascorsi ho detto addio
Direi che intanto
Ogni giorno nuovo è un giorno mio
A quelli già trascorsi ho detto addio
Mi basta qualche nota una chitarra
Una canzone vera e un po' di sole
E non mi resta tempo per la noia
Per il grigiore la normalità
In un minuto vivo cose grandi
Se canto il mio amore la mia vita
E nel silenzio qualche spettatore
Magari si commuove insieme a me
Mi basta questo
Ogni giorno nuovo è un giorno mio
A quelli già trascorsi ho detto addio
Mi basta questo
Ogni giorno nuovo è un giorno mio
A quelli già trascorsi ho detto addio











Edited by tomiva57 - 19/7/2012, 14:43
 
PM Email  Top
view post Posted on 19/7/2012, 13:43 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Di notte














Edited by tomiva57 - 19/7/2012, 16:17
 
PM Email  Top
view post Posted on 19/7/2012, 15:17 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:





!BnYF9eQB2k~$(KGrHqUH-EUEtt50vHjjBLjSupHCN!~~_35



Dolce notte santa notte


Da Wikipedia



Dolce notte santa notte pubblicato nel 1973 è un album natalizio di Iva Zanicchi, Franco Simone, Fred Bongusto, Corrado Castellari


Tracce

Iva Zanicchi: Natale dura un giorno (Stille Nacht) - 3:22 - (P. Limiti - trasc. e rielab. Ezio Leoni)
Fred Bongusto: Tutti mi dicono - 3:34 (F. Migliacci - F. Bongusto)
Orchestra Ezio Leoni: O Tannenbaum - 2:10 - (trasc. e rielab. Ezio Leoni)
Corrado Castellari: Natale buono - 3:10 - (Camillo e Corrado Castellari)
Fred Bongusto: Jingle bells - 1:45 - (J. Pierpont - trasc. e rielab. Ezio Leoni)
Fred Bongusto: White Crhistmas (Bianco Natale) - 2:52 - (Filibello - Irving Berlin)
Iva Zanicchi: Ave Maria - 2:42 - (Gounod - trasc. e rielab. Ezio Leoni)
Enrico Intra: Adeste Fideles - 3:20 - (trasc. e rielab. Ezio Leoni)
Franco Simone: La bella spettinata - 2:22 - (Franco Simone)
IvaZanicchi, Fred Bongusto, Corrado Castellari, Franco Simone: Buon Natale (Piva piva) - 3:07 - (P. Limiti - trasc. e rielab. Ezio Leoni)
Iva Zanicchi: Amore per Natale (Tu scendi dalle stelle) - 2:46 - (P. Limiti - trasc. e rielab. Ezio Leoni)









La bella spettinata








Buon Natale

 
PM Email  Top
view post Posted on 19/7/2012, 15:59 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:


fsimonenotte



La notte mi vuole bene
- 1974

tracce:


01 - Il corvo
02 - Mi darai da bere
03 - Darling Christina
04 - Non ti vendere, Rosa
05 - La bella spettinata
06 - Fiume grande
07 - C'è la notte tra di noi
08 - Che cosa vuoi?
09 - Un uomo con qualche peccato
10 - La notte mi vuole bene






Il corvo




Non ti vendere Rosa

 
PM Email  Top
view post Posted on 20/7/2012, 13:25 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




La bella spettinata





Fiume grande

 
PM Email  Top
view post Posted on 20/7/2012, 17:26 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Che cosa vuoi?





La notte mi vuole bene

 
PM Email  Top
view post Posted on 21/7/2012, 10:02 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:


poetachit


IL POETA CON LA CHITARRA

(RI-FI RDZ-ST S 14274)

1) Tu... e così sia
2) Tentazione
3) Perché piangi? (nuova versione)
4) Il vino buono
5) Triangolo
6) Mia, più mia, più mia
7) Bella quando
8) Miele e fuoco
9) Io ti vorrei
10) Il cielo in una stanza






Tu...e così sia

Sta piovendo
Posso darti un passaggio
Fino a casa?
Cosa vuoi che mi costi
Fare un giro
Forse un poco più lungo
Se lo faccio con te?
Aspettavo
Di parlarti da sempre
Di spiegarti
Quanto sei importante.
Veramente
Ti ringrazio di esistere
E ti amo
Ti amo ti amo ti amo ti amo.
E ti prendo piano piano
Fino al punto dove muore
La tua voglia d'impazzire
(tu stasera mia)
E nel buio e nel silenzio
Le radici del tuo mondo
Danno origine al mio mondo
(tu e così sia)
Se adesso tutto mi crollasse addosso
Non me ne accorgerei.
Il gioco impazzito più dolce riprende.
I tuoi occhi mi sorridono stanchi
Luminosi mentre cerco i tuoi fianchi.
Le parole si fan quasi preghiera
E ti amo
Ti amo ti amo ti amo ti amo.
E ti prendo piano piano
Fino al punto dove muore
La tua voglia d'impazzire
(tu stasera mia)
E nel buio e nel silenzio
Le radici del tuo mondo
Danno origine al mio mondo
(tu e così sia)
Se adesso tutto mi crollasse addosso
Non me ne accorgerei.
Il gioco impazzito più dolce riprende.
E ti amo quando svuoti la mia mente
Quando chiedo
Quando offri e ti abbandoni
(tu stasera mia)
E poi amo questa pioggia
Spalancata sopra i vetri
Che regala sensazioni
(tu e così sia)
Chi ho amato?
Chi ti ha avuto?
Non lo ricordo più.
Chi sono stato?
Che cosa ho fatto
Prima di te
Senza te?






Tentazione

 
PM Email  Top
view post Posted on 21/7/2012, 12:55 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Perché piangi?


Che c'è
Perchè fai quella faccia lì
Non hai certo colpa se
Non hai niente per me
Anzi ringrazio te
Finalmente è tutto chiaro
Meno male sei sincera
Ma non serve la pietà
Perchè piangi
E mi guardi così
Perchè piangi tu (perchè piangi tu)
Perchè soffri tu (perchè soffri tu)
Lascia fare a me
Tu vai dove vuoi
Non hai colpa se
Non hai niente per me
Ma perchè piangi tu (ma perchè piangi tu)
Perchè soffri tu
Lascia fare a me
Tu vai dove vuoi
Non hai colpa se
Non hai niente per me
Che c'è
Tu mi guardi e ti chiedi se
Da domani io troverò
Quel che conta per me
Ma io ringrazio te
Per le cose che mi hai dato
E' già troppo quel che ho avuto
Tu non puoi darmi di più
Ma perchè piangi
E mi guardi così
Perchè piangi tu (perchè piangi tu)
Perchè soffri tu (perchè soffri tu)
Lascia fare a me
Tu vai dove vuoi
Non hai colpa se
Non hai niente per me
Ma perchè piangi tu (ma perchè piangi tu)
Perchè soffri tu
Lascia fare a me
Tu vai dove vuoi
Non hai colpa se
Non hai niente per me
Ma perchè piangi tu (ma perchè piangi tu)
Perchè soffri tu
Lascia fare a me
Tu vai dove vuoi
Non hai colpa se
Non hai niente per me





Il vino buono


 
PM Email  Top
view post Posted on 25/7/2012, 14:29 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:





Triangolo




Mia, più mia, più mia





 
PM Email  Top
view post Posted on 27/7/2012, 18:45 Quote
Avatar

Senior Member
••••••••

Group:
moderatori
Posts:
59,427

Status:




Bella quando





Miele e fuoco


 
PM Email  Top
65 replies since 13/8/2011, 14:27
 
M_REPLY